Immagine archetipo

Permessi e documenti

Chiedere un rimborso per erroneo versamento

Tributi, finanze e contravvenzioni

Servizio non attivo

Il servizio sarà attivo entro il 31 dicembre 2024

Se hai effettuato un versamento in eccesso o per errore a questa Amministrazione, puoi richiedere il rimborso dell'importo pagato in pi ù o erroneamente.  


Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a:

A coloro che ritengono di aver versato un'eccedenza di imposta oppure hanno erroneamente versato a questa Amministrazione un'imposta destinata ad altro Comune e chiedono il riversamento al Comune competente.  

Descrizione

Se hai effettuato un versamento in eccesso o per errore a questa Amministrazione, puoi richiedere il rimborso dell'importo pagato in pi ù o erroneamente.

 

Come fare

Una volta entrato nel portale del Comune accedi all'"Area personale" mediante Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid), Carta dIdentità Elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (Cns);

  • clicca su "Sportello del cittadino";
  • seleziona "tributi e catasto ";
  • cerca l'istanza "Chiedere un rimborso per erroneo versamento";
  • clicca su "Chiedere un rimborso per erroneo versamento";
  • vai nella pagina, clicca su "Presenta istanza" e compila il modello seguendo le indicazioni;
  • clicca su "Salva";
  • allega i documenti richiesti.
 

Cosa serve

  • Compila il modulo inserendo i tuoi dati anagrafici, il codice fiscale, l'importo e la causale del versamento, la data del versamento, nonch é il codice IBAN del conto corrente bancario su cui vuoi ricevere il rimborso.
  • Al modulo di richiesta di rimborso è necessario allegare la documentazione che giustifichi il pagamento in eccesso o l'erroneo versamento. Ad esempio, se hai effettuato un pagamento duplicato, devi allegare la copia della ricevuta di pagamento per dimostrare che hai pagato due volte la stessa somma.

 

    Cosa si ottiene

    Il rimborso.

    Tempi e scadenze

    5giorni

    Presa in carico

    Dopo aver presentato la tua richiesta, il comune avvia il procedimento e prenderà in carico la tua domanda in 5 giorni.

    10giorni

    Eventuale richiesta di integrazioni

    Durante l'istruttoria, potrebbero essere necessarie integrazioni. Il comune ti invierà una richiesta di integrazioni entro 10 giorni dall'avvio del procedimento.

    30giorni

    Conclusione del procedimento

    Il procedimento amministrativo sarà concluso entro un massimo di 30 giorni.

    5giorni

    Presa in carico

    Dopo aver presentato la tua richiesta, il comune avvia il procedimento e prenderà in carico la tua domanda in 5 giorni.

    10giorni

    Eventuale richiesta di integrazioni

    Durante l'istruttoria, potrebbero essere necessarie integrazioni. Il comune ti invierà una richiesta di integrazioni entro 10 giorni dall'avvio del procedimento.

    30giorni

    Conclusione del procedimento

    Il procedimento amministrativo sarà concluso entro un massimo di 30 giorni.

    Quanto costa

    La presentazione della richiesta non prevede alcun costo.

     

    Accedi al servizio

    Servizio non disponibile online tramite questo portale

    Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

    Ulteriori informazioni

    Normativa di riferimento

    • Regolamento generale delle entrate comunali.
    • Legge 27-12-2013, n. 147 - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilita' 2014).
    • Legge 27-12-2006, n. 296 - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2007)
    • Legge 24-11-1981, n. 689 - Modifiche al sistema penale.
    • Circolare del Ministero dell'economia e delle finanze 14-04-2016, n. 1/DF - Decreto interministeriale del 24 febbraio 2016, concernente le procedure di riversamento, rimborso e regolazioni contabili relative ai tributi locali. Art. 1, commi da 722 a 727, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 e art. 1, comma 4, del D. L. 6 marzo 2014, n. 16 convertito, con modificazioni, dalla legge 2 maggio 2014, n. 68. Chiarimenti.
    • Decreto del Ministero dell'economia e delle finanze 24-02-2016 - Procedure di riversamento, rimborso e regolazioni contabili relative ai tributi locali.

     

    Condizioni di servizio

    L'Agenzia delle Entrate valuterà la tua richiesta e, se accolta, ti effettuerà il rimborso dell'importo pagato in eccesso o erroneamente.

    È importante precisare che i tempi di erogazione del rimborso possono variare a seconda della complessit à della richiesta e dell'entit à dell'importo richiesto. In ogni caso, è sempre consigliabile conservare la documentazione relativa al versamento effettuato, in modo da poter dimostrare eventuali errori e richiedere il rimborso.

     

    Canale fisico

    Nessun risultato

    Documenti

    [Espandi]
    Istanza di rimborso per versamento allo stato di una somma spettante al comune
    [Espandi]
    Istanza di rimborso per versamento in misura superiore

    Contatti

    Ufficio Tributi

    Sede comunale

    85010 Via V. Veneto 6, Brindisi Montagna, Potenza, Basilicata, Italia

    Telefono: +39 0971 985 002

    Email: franca.allegretti@comune.brindisimontagna.pz.it

    Immagine
    Nessun dato da visualizzare
    Argomenti
     

    Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

    Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

    Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

    Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

    Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

    Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

    Inserire massimo 200 caratteri
    Wemapp PA bot
    close
    • smart_toy

      Ciao 👋
      Come posso esserti utile?

    send