Immagine archetipo

Permessi e documenti

Chiedere l'attestazione di soggiorno permanente per cittadini comunitari

Anagrafe e stato civile

Servizio non attivo

Il servizio sarà attivo entro il 31 dicembre 2024

Il cittadino comunitario dovr à dimostrare di aver posseduto i requisiti di iscrizione per 5 anni continuativi (non necessariamente gli ultimi 5).  


Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a:

Al cittadino comunitario residente, a seguito di soggiorno regolare e continuativo, in Italia per almeno 5 anni.  

Descrizione

La richiesta può essere presentata per sé stessi e per i figli minori. Se il genitore è in possesso di attestato permanente o ne ha i requisiti, il figlio minore ne ha diritto automaticamente anche se non ha i 5 anni di regolare soggiorno.

La richiesta può essere unica per genitore e figlio minore.

Per l'attestazione permanente sono comunque necessari almeno 5 anni di residenza in Italia.

Si precisa che il diritto al soggiorno permanente si perfeziona anche quando il richiedente ha maturato in parte requisiti propri e in parte requisiti a carico del familiare.

L'attestato è valido a tempo indeterminato, ma perde la sua efficacia nel caso in cui l'interessato perda i requisiti di regolarità di soggiorno.

 

Come fare

Una volta entrato nel portale del Comune accedi all'"Area personale" mediante Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid), Carta d’Identità Elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (Cns),

  • clicca su “ Sportello del cittadino ” ;
  • seleziona “ Servizi Demografici ” ;
  • cerca l'istanza “ Chiedere l'attestazione di soggiorno permanente per cittadini comunitari ” ;
  • clicca su “ Chiedere l'attestazione di soggiorno permanente per cittadini comunitari ” ,
  • vai nella pagina a “ Presenta istanza ”
  • clicca su “ Presenta istanza ” e compila il modello seguendo le indicazioni;
  • clicca su “ Salva ” ;
  • allega i documenti richiesti.

 

Cosa serve

Devi allegare i seguenti documenti:

  • 1 marca da bollo da € 16,00;
  • un documento di identità valido per l'espatrio per sé stessi e qualora la richiesta riguardi anche i figli minori i loro documenti di identità validi per l'espatrio;
  • documentazione idonea a dimostrare di aver mantenuto per 5 anni continuativi la condizione di lavoratore come ad esempio: estratto contributivo INPS, dichiarazione dei redditi o CUD relativi ai 5 anni (possono essere prese in considerazione anche periodi di disoccupazione purché il lavorate abbia mantenuto il diritto al soggiorno come specificato nell'art. 7 comma 3 DLgs 30/2007);
  • documentazione idonea a dimostrare di aver mantenuto per 5 anni continuativi la condizione di familiare di un lavoratore, ovvero documentazione attestante il legame di parentela (se proveniente dall'estero in regola con le norme sulla traduzione e legalizzazione dei documenti esteri), la documentazione che attesti la condizione di lavoratore del familiare e la dichiarazione di vivenza a carico firmata dal familiare lavoratore che attesti la condizione di familiare a carico del richiedente;
  • documentazione idonea a dimostrare di aver mantenuto per 5 anni continuativi la condizione di legalità del soggiorno pur non essendo stato un lavoratore o un familiare di un lavoratore in quanto in possesso delle risorse economiche   e dell'assicurazione sanitaria;
  • documentazione attestante il possesso delle risorse economiche (opzionale)
  • documentazione attestante la condizione di lavoratore autonomo (opzionale);
  • documentazione attestante la condizione di lavoratore dipendente (opzionale);
  • documentazione attestante la condizione di studente (opzionale);
  • documentazione attestante la condizione familiare (opzionale);
  • documentazione attestante l'iscrizione al centro per l'impiego (opzionale);
  • richiesta attestazione del diritto di soggiorno permanente.

 

Cosa si ottiene

Il rilascio delle attestazioni di soggiorno.

 

Tempi e scadenze

5giorni

Presa in carico

Dopo aver presentato la tua richiesta, il comune avvia il procedimento e prenderà in carico la tua domanda in 5 giorni.

10giorni

Eventuale richiesta di integrazioni

Durante l'istruttoria, potrebbero essere necessarie integrazioni. Il comune ti invierà una richiesta di integrazioni entro 10 giorni dall'avvio del procedimento.

30giorni

Conclusione del procedimento

Il procedimento amministrativo sarà concluso entro un massimo di 30 giorni.

Quanto costa

Per la richiesta: 1 marca da bollo € 16,00.

 

Accedi al servizio

Servizio non disponibile online tramite questo portale

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

Normativa di riferimento

  • Decreto legislativo (Stato Italiano) 06-02-2007, n. 30 - Attuazione della direttiva 2004/38/CE relativa al diritto dei cittadini dell'Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri.
  • Circolare ministeriale (Ministero dell'interno) 06-04-2007, n. 19 - Decreto legislativo n. 30, del 6 febbraio 2007, recante “ Attuazione della direttiva 2004/38/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 relativa al diritto dei cittadini dell'unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri, che modifica il regolamento (CEE) n. 1612/68 ed abroga le direttive 64/221/CEE, 68/360/CEE, 72/194/CEE, 73/194/CEE, 75/34/CEE, 75/35 (CE), 90/364/CEE, 90/365/CEE e 93/96/CEE.
  • Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio (Unione europea) 29-04-1994, n. 2004/38/CE - Direttiva comunitaria relativa al diritto dei cittadini dell'Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri, che modifica il regolamento (CEE) n. 1612/68 ed abroga le direttive 64/221/CEE, 68/360/CEE, 72/194/CEE, 73/148/CEE, 75/34/CEE, 75/35/CEE, 90/364/CEE, 90/365/CEE e 93/96/CEE.

 

 

Condizioni di servizio

I tempi di rilascio dell'attestazione di soggiorno permanente variano in base ai tempi di verifica delle informazioni rilasciate.

 

Canale fisico

Nessun risultato

Documenti

[Espandi]
Chiedere l'attestazione di soggiorno permanente per cittadini comunitari

Contatti

Ufficio Anagrafe e Stato Civile

Sede comunale

85010 Via V. Veneto 6, Brindisi Montagna, Potenza, Basilicata, Italia

Telefono: +39 0971 985 002

Email: mariateresa.pecora@comune.brindisimontagna.pz.it

Immagine
Nessun dato da visualizzare
Argomenti
 

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Wemapp PA bot
close
  • smart_toy

    Ciao 👋
    Come posso esserti utile?

send