Immagine archetipo

Permessi e documenti

Comunicare i dati del conducente o del locatario a seguito di un accertamento di violazione

Polizia locale

Servizio non attivo

Il servizio sarà attivo entro il 31 dicembre 2024

Nel caso di mancata identificazione del conducente comunicare alla polizia i dati personali e della patente del conducente al momento della commessa violazione.  


Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a:

Al proprietario del veicolo, o ad ogni altro obbligato in solido (es. usufruttuario/locatario/acquirente con patto di riservato dominio).

 

Descrizione

Nel caso di mancata identificazione del conducente comunicare alla polizia i dati personali e della patente del conducente al momento della commessa violazione.

 

Come fare

Una volta entrato nel portale del Comune accedi all'"Area personale" mediante Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid), Carta d’Identità Elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (Cns);

  • clicca su "Sportello del cittadino";
  • seleziona "Polizia locale ";
  • cerca l'istanza "Comunicare i dati del conducente o locatario a seguito di un accertamento di violazione";
  • clicca su "Comunicare i dati del conducente o locatario a seguito di un accertamento di violazione";
  • vai nella pagina, clicca su "Presenta istanza" e compila il modello seguendo le indicazioni;
  • clicca su "Salva";
  • allega i documenti richiesti.

 

Cosa serve

Nel modulo di richiesta dovrai obbligatoriamente riportare i dati personali e della patente del conducente al momento della commessa violazione.

 

Cosa si ottiene

I punti verranno decurtati dal conducente del veicolo al momento della commessa violazione.

Tempi e scadenze

5giorni

Presa in carico

Dopo aver presentato la tua richiesta, il comune avvia il procedimento e prenderà in carico la tua domanda in 5 giorni.

10giorni

Eventuale richiesta di integrazioni

Durante l'istruttoria, potrebbero essere necessarie integrazioni. Il comune ti invierà una richiesta di integrazioni entro 10 giorni dall'avvio del procedimento.

30giorni

Conclusione del procedimento

Il procedimento amministrativo sarà concluso entro un massimo di 30 giorni.

Accedi al servizio

Servizio non disponibile online tramite questo portale

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Casi particolari

In caso di ricorso è consigliabile, al fine di sospendere immediatamente il procedimento di decurtazione, che l'obbligato in solido invii copia della documentazione attestante la proposizione (frontespizio del ricorso al G.d.P. o ricevuta del ricorso al Prefetto) all'ufficio competente.

 

Ulteriori informazioni

Normativa di riferimento

  • Decreto legislativo 30-04-1992, n. 285 - Nuovo codice della strada.
  • Decreto del Presidente della Repubblica 16-12-1992, n. 495 - Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada.
  • Sentenza della Corte di cassazione 18-04-2018, n. 9555/2018 - Sentenza che afferma che non è automaticamente sanzionabile colui che non fornisce i dati del conducente.

 

 

Condizioni di servizio

Canale fisico

Nessun risultato

Documenti

[Espandi]
Comunicare i dati del conducente o del locatario a seguito di un accertamento di violazione

Contatti

Ufficio di Polizia Municipale

Sede comunale

85010 Via V. Veneto 6, Brindisi Montagna, Potenza, Basilicata, Italia

Telefono: +39 0971 985 002

Email: sindaco@comune.brindisimontagna.pz.it

Immagine
Nessun dato da visualizzare
Argomenti
 

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Wemapp PA bot
close
  • smart_toy

    Ciao 👋
    Come posso esserti utile?

send